Galletto arrosto con patate

Tempo di cottura

45' i galletti, 60' le patate

Difficoltà

Dosi

4 persone

Ingredienti

  • 2 Galletti Vallespluga
  • Erbe aromatiche (es. timo e rosmarino)
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • Sale q.b.
  • Patate

Procedimento

Il Galletto Vallespluga arrosto – servito su un letto di patate croccanti – è una ricetta facile e veloce da preparare, perfetta per ogni occasione, dal pranzo in famiglia alla cena con gli amici.

Innanzitutto prendere i Galletti dal frigorifero e preriscaldare il forno a 180°C.

Iniziare dalle patate, che richiedono una cottura più lunga. Dopo averle sbucciate e tagliate in maniera uniforme, metterle a bagno in una ciotola d’acqua fredda. Una volta trascorsi dieci minuti, è tempo di asciugarle e spargerle in maniera omogenea su una teglia precedentemente oliata. Aggiungere anche sulle patate un filo d’olio extravergine d’oliva e del rosmarino, poi infornare.
Per renderle perfettamente croccanti il segreto è utilizzare una teglia in metallo per la cottura, così la doratura sarà perfetta.

A questo punto adagiare i Galletti in una pirofila e cospargerli con un filo di olio extravergine di oliva. Poi ricoprirli con le erbe aromatiche che più vi piacciono, ad esempio timo e rosmarino, e aggiungere un pizzico di sale. In alternativa alle erbe aromatiche, è possibile utilizzare la paprika e una spolverata di peperoncino per ottenere un sapore più deciso.
Un piccolo trucco? Usare le mani per distribuire il condimento ovunque, anche sotto le ali e tra le pieghe.

Per scoprire come marinare in maniera perfetta i Galletti, consigliamo invece l’articolo del nostro Blog dedicato all’arte della marinatura.

Mantenendo la temperatura del forno a 180°C, aggiungere anche la pirofila coi Galletti. Passati 45 minuti, spegnere il forno ed estrarre la teglia con le patate e la pirofila coi Galletti. Prima di cedere alla tentazione di addentare una coscia, adagiare i Galletti sul letto di patate croccanti.

Adesso il piatto è pronto da portare in tavola e da gustare! Non resta che tagliare a metà i Galletti e servirli con una porzione di patate.
Consigliamo infine di condire le patate con un pizzico di sale e accompagnare il piatto con una salsa a piacimento, dal sapore non troppo forte per non coprire l’inimitabile gusto del Galletto.
Buon appetito!