Gnocchetti di patate con Galletto Vallespluga al sugo di pomodoro

Tempo di cottura

60 minuti

Difficoltà

Dosi

4 bambini

Ingredienti

  • 1 Galletto Vallespluga di circa 500 gr. tagliato a piccoli pezzi
  • 1 cipolla
  • 300 gr. patate lessate e schiacciate
  • 100 gr. farina 00
  • 1 uovo intero
  • 30 gr. parmigiano
  • 3 foglie di basilico
  • 2 pomodori privati della buccia e schiacciati
  • 30 gr. olio di oliva extra vergine
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Lessare le patate. Tagliare finemente la cipolla e farla rosolare in un tegame con tre cucchiai di olio di oliva extra vergine, adagiare il Galletto e farlo rosolare, continuare la cottura per circa 35 minuti, aggiungendo, se è il caso, un goccio d’acqua. Disossare il Galletto e frullarlo con un uovo intero. Schiacciare le patate, che nel frattempo saranno lessate, e metterle su una spianatoia infarinata, aggiungere il Galletto frullato, sale, pepe e la farina. Impastare il tutto molto bene (deve risultare un impasto abbastanza morbido), ricavarne dei filoncini che verranno tagliati con un coltello per ottenere gli gnocchetti. In un pentolino mettere i pomodori sbucciati e schiacciati, un goccio di olio, le foglie di basilico, un pizzico di sale e cuocere per almeno 25 minuti sino ad ottenere un bel sughetto. Tenerlo in caldo. Fare bollire dell’acqua salata in una pentola capiente, versarvi gli gnocchetti e appena affiorano in superficie, toglierli e metterli in una pirofila con il sugo di pomodoro. In questo modo i bambini, con una sola portata, mangeranno anche la carne.