Galletti Vallespluga allo zafferano

Tempo di cottura

1 ora e 20 minuti

Difficoltà

Dosi

4 persone

Ingredienti

  • 2 Galletti Vallespluga tagliati a metà
  • 50gr. Salsa di pomodoro
  • 250 gr. carote
  • 250 gr. patate
  • 250 gr. acqua
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 cucchiaio di zafferano
  • 50 gr. Olio di oliva extra vergine
  • 1 peperoncino piccolo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Questa ricetta, rivisitata, proviene dalle Isole di Capo Verde. Con questi ingredienti otterrete un piatto tradizionale semplice e saporito.Tagliare finemente cipolla e aglio. Tagliare a rondelle fini le carote. Tagliare a meta il galletto, salarlo e peparlo. In un tegame caldo versare l’olio, aggiungere la cipolla e l’aglio e soffriggere dolcemente, adagiare il galletto e rosolarlo da tutti i lati. Sciogliere lo zafferano nell’acqua e versarlo nel tegame con le carote e il pomodoro, coprire e lasciare cuocere il tutto per 45 minuti a fuoco basso. Nel frattempo sbucciare le patate e tagliarle a pezzi non molto piccoli aggiungerli al resto con il peperoncino (che poi toglierete) e continuare la cottura per altri 25 minuti a fuoco basso. Se il sugo di cottura si asciugasse troppo, aggiungere un po’ d’acqua. A fine cottura si otterrà una salsa abbastanza densa. Servire il galletto accompagnato dalla sua salsa con le verdure.